Leonardo Farabi

Leonardo Farabi (B-boy Lello) è docente del corso di Breakdance presso l’Associazione Dance Gallery Perugia.

Leonardo Farabi (B-boy Lello) inizia a ballare nel Novembre del 2005 studiando per circa 3 anni con Dennis di Pasqua (bboy Dennis) fondatore, assieme a bboy Foglia e bboy Duna, della Break the Funk, la prima crew italiana che si è distinta a livello internazionale, ottenendo il quarto posto e il best of show al Battle of the Year international 2004.

Dal 2006 all’inizio del 2008 partecipa a diversi stage per migliorarsi con i migliori bboy italiani tra cui Maurizio Cannavò (bboy Next-one) uno dei primissimi breaker italiani (campione mondiale negli anni 80) e unico rappresentante italiano della Rock Steady crew, una delle prime crew americane della storia del breakin’).

Nel 2008 si specializza con Maicol Alberto Ortega (bboy Smile) ed inizia a partecipare alle sue prime battle sul territorio regionale e toscano, vincendo un contest regionale a Perugia 1 vs 1, e ottenendo due terzi posti al B-kidz battle 2 vs 2 over 18 di Firenze nel 2008 e nel 2009.

Nel 2009 fonda assieme al suo gruppo di allenamento di Perugia la Cool Funky crew, che diventa ben presente a livello di show e manifestazioni sia nel territorio umbro che nel vicino territorio toscano e nella zona della riviera.

Dal 2009, inoltre, torna ad allenarsi con un altro membro fondatore della Break the Funk, Marco Ghiani (bboy Foglia), e grazie alla sua guida fino alla fine del 2010, si inserisce sempre di più nell’ambiente dei contest delle competizioni, e, dal 2013, diventa membro ufficiale dei Biter Busters; crew fondata nel 2009 e che riunisce i migliori allievi del fondatore bboy Foglia, ed è attualmente la sua squadra di punta con cui tott’ora partecipa a gare e competizioni nazionali.

Dal 2010 entra a far parte degli Street Soul, una crew mista di ballerini di Break dance e hip hop umbri con cui collaborerà per 2 anni partecipando e vincendo eventi e gare coreografiche sul territorio regionale.

Tra il 2011 e il 2014 partecipa a diverse gare sia in singolo che in squadra ottenendo diversi risultati tra cui il secondo posto alla prima edizione del Color contest 2vs2 di Spoleto (una gara che attualmente ospita i più grandi breaker italiani) e due terzi posti nelle edizioni successive, viene selezionato per il top 16 del’1vs1 del Battle of the Year Italia, ottiene un secondo posto al Bore Killer battle 1vs1 a Foligno e il secondo posto al Do the right Thing, a Firenze.

Nel 2014 collabora con la mega crew Black Fraidi formata dall’unione di due crew di hip hop perugine (gli escape e gli urban element) per partecipare a 2 importanti competizioni coreografiche, l’hip hop international classificandosi tra le prime 7 e l’idance camp hip hop competition a Roma ottenendo il terzo posto.

Nel 2016 diventa membro dei Maliantes una delle primissime crew di hip hop umbre con cui ha collaborato per gare e importanti manifestazioni nazionali tra cui il festival del Sole di Riccione.

Dal 2010 inizia ad insegnare la disciplina del breakin’ forte di molte esperienze e determinato nel tramandare e far crescere la scena della break dance in Umbria. Ad oggi molti ragazzi studiano con lui da diversi anni nella zona di Perugia e Foligno. Nel 2017 due suoi allievi si classificano al primo posto ai campionati italiani di break dance categoria B e C della FIDS a Rimini.

main